Kublai Award 2010: ecco i finalisti


Marco    13 gennaio, 2010

Davvero difficile, quest’anno, selezionare i migliori fra gli oltre 50 diversissimi progetti che hanno presentato documenti progettuali nel corso del 2009. Difficile anche perché la nostra intenzione rimane quella di cercare di premiare, attraverso i finalisti, simbolicamente tutti i progetti sviluppati quest’anno all’interno di Kublai.

I criteri di scelta sono rimasti sostanzialmente gli stessi che hanno guidato la selezione dello scorso anno: qualità del documento progettuale, cuore dell’idea (idea progettuale e piano delle attività), persone (organizzazione e alleanze), realizzabilità, innovatività, originalità e rilevanza rispetto al contesto, impatto atteso, diversità nel mix di finalisti, partecipazione alla community e percorso progettuale compiuto all’interno di Kublai.

C’è invece una novità nel numero: i progetti di valore erano talmente tanti che abbiamo pensato di ammetterne uno in più in finale, sono quindi 6 i progetti finalisti quest’anno. Dopo oltre 20 giorni di confronti e discussioni su tutti i documenti progettuali, ecco i nomi dei progetti finalisti, in rigoroso ordine alfabetico:

Balla Coi Cinghiali [doc]

Il festival musicale più importante della Liguria verso la destagionalizzazione per raggiungere la sostenibilità e rilanciare il territorio.

Caffè Galante [doc]

Ristrutturazione del CG (1929) a Patti in Sicilia, e la sua riapertura come pasticceria e gelateria tipica locale, caffè letterario e centro culturale (anche in SL).

Film Voices [doc]

Laboratorio integrato per la realizzazione di audiodescrizioni di film per non vedenti e ipovedenti.

Mafia Connection [doc]

Un social game per conoscere, studiare, e combattere la mafia.

Pazienti.org [doc]

Piattaforma di dialogo e cooperazione tra pazienti ed operatori sanitari

Porto Qui [doc]

Servizio online per mettere a sistema il turismo nautico con le aziende agricole e turistiche locali

Come da tradizione vogliamo ricordare qui tutti i progetti e i progettisti protagonisti di questo ricchissimo anno, molti dei quali si sono giocati ai punti la finale e sono stati esclusi con rammarico, altri crediamo possano avere forti potenzialità per crescere nel 2010. Niente di grave, comunque: Kublai continua a lavorare per fare crescere tutti i progetti, non solo il progetto vincitore. Ecco i progetti che hanno presentato un documento progettuale nel 2009:

Accademia Nazionale del Fico
uno spazio di cooperazione, interazione e divulgazione culturale nel territorio produttivo del Parco Nazionale del Cilento

Andalento
progetto per portare il turismo responsabile in Alta Valle del Tevere

Antitesi
festival-hub-distretto per le arti e la cultura digitale a Napoli e in Campania

Artisti a domicilio
servizio web per organizzare interventi artistici personalizzati a casa del committente (in Basilicata)

Carovita Defender
piattaforma web che ha l’obiettivo di informare i consumatori riguardo al costo e alla disponibilità di beni e servizi in una determinata area geografica

Cortili del gusto
un evento e uno spazio web per la promozione dei prodotti agricoli e artigianali del  territorio di Modica

Elaborazione
scorci di Potenza in Second Life

Eventi in MaxiVista
maxischermi per comunicare eventi, cultura e tradizioni ai cittadini e ai turisti

Exploring Democracy
una indagine sul rapporto fra spazi urbani e interazioni sociali

Expresia live
un grande evento musicale come strumento di integrazione nella città di Roma

Fabbricanti di idee – Sesto qui
progetto di attivazione ludica giovanile sui temi della città e della progettazione partecipata

Fooda – Cucina Sociale
spazio aperto alla cultura gastronomica consapevole e condivisibile

FooTour
social life sharing – mobilità e socialità condivise per il turismo e il tempo libero

Fringuello narrante
laboratorio di lettura e scrittura espressiva a Teramo

FuturoCreativo Barcamp
un barcamp a Manfredonia incentrato sulla creatività giovanile

Games in School
educazione ludica: videogiochi come sussidio all’insegnamento

Giardino Biosociale
spazi ecosostenibili per bambini, pensionati e disabili con attività di recupero e intrattenimento

Grottarte
laboratorio socio-educativo d’arte nel parco del Pollino (PZ)

iBusBox
laboratorio culturale mobile costruito su un pulman di linea a cui viene data nuova vita ed utilizzo

iFavole
applicazione multimediale e multipiattaforma per la fruizione interattiva di prodotti pedagogici

Insito
metodologia integrata per la costruzione partecipativa di una conoscenza territoriale

Janub (Rail.Road to Janub)
una piattaforma digitale che diviene un contenitore interpretativo di informazioni, lungo le linee della Ferrovia Sud Est

JukeGlassboxArt
raccoglitore del vetro che trasforma l’ambiente circostante in scenario e luogo d’incontro creativo

La Scossa
memoria storica e socialità per pilotare la ricostruzione (dall’Irpinia all’Abruzzo)

Lettori Gemelli
social network locale (online) e offline fra utenti di una stessa biblioteca

Lo Cunto de li Cunti – Pёralla pёrallavet
festival della cultura orale a San Paolo Albanese in Basilicata

L’Opera perduta
recuperare e rimettere in scena opere d’arte dimenticate a Napoli

Machinima on Tv
studio di produzione di format e contenuti 3D per la TV realizzati attraversola nuova tecnica di animazione “machinima”

Mappe
laboratorio teatrale e culturale lucano sulle nuove tendenze delle arti performative

Officina dell’arte
incubatore per progetti di giovani artisti e creativi in provincia di Latina

Pro Civibus
protezione civile partecipata

Progetto Paestum
progetto di promozione culturale e turistica dell’area archeologica di Paestum

PROtestare
piattaforma web per difendere i diritti dei consumatori, offrendo una piazza virtuale a tutti coloro che intendono denunciare il mal funzionamento di servizi pubblici e privati

Reco-Reco CrossmediaLab e opera “Diox City”
un laboratorio e un’opera crossmediale per cambiare una città

Reti Glocali
social network orientato allo sviluppo etico e sostenibile del territorio ligure

Salento Fun Park
uno skate park per rivitalizzare il territorio

Scompro
social network/piazza virtuale sul tema del commercio e del risparmio

Shahrazad
una banca del tempo istituita dai giovani per costruire reti e legami sociali

TILT (le idee che ti mandano in t.i.l.t.)
un bando internazionale per valorizzare idee creative ed eccellenze del territorio lucano (ma non solo)

Tolkye
social business network che analizza, implementa e sviluppa relazioni commerciali tra aziende ed iscritti

Treeboo
social network per acquistare beni e servizi via web creando o aderendo a i gruppi d’acquisto

Val di Noto in your pocket
interfaccia per la fruizione di contenuti multimediali riferiti al territorio della Val di Noto in Sicilia, per turisti italiani e stranieri

Viaggiatori senza frontiere
progetto per la creazione di una rete di viaggiatori e persone interessate ai viaggi alternativi e indipendenti, basati su valori come la tutela e il rispetto della natura e dell’uomo

WikiMatera
enciclopedia aperta della Città dei Sassi

13 Responses to “Kublai Award 2010: ecco i finalisti”

  1. Max scrive:

    In bocca al lupo ai finalisti e una carezza a tutti gli altri.
    ;)

  2. Augusto scrive:

    Complimenti, a tutti! E ci vediamo prestissimo…

  3. Pico scrive:

    Ho appena letto … non ho parole … sono emozionato … grazie di cuore e un pensiero a chi è rimasto escluso … solo al momento ovviamente :-)

  4. Anna Venegoni scrive:

    Mi associo a Pico… grazie davvero… è una soddisfazione grandissima ed un grande stimolo ad andare avanti!
    Ancora grazie e in bocca al lupo a tutti :-)

  5. Matteo scrive:

    Non vedo l’ora di vedere le presentazioni finali, e di essere al KublaiCamp! Complimenti a tutti!

  6. walter scrive:

    Come elemento del community staff sono orgoglioso della crescita di tutti questi progetti, sperando di aver fatto e poter fare del mio meglio affinchè possano crescere ulteriormente.

    Come progettista (avevo caricato due progetti, entrambi tra i possibili candidati alla finale) ho un fisiologico rammarico, ma è lo stesso che condivido per tutti gli altri progetti che sono stati segnalati.

    E dico a tutti, che spesso non arrivare in finale o non vincere è il miglior premio che si possa avere, se viene tramutato in stimolo per migliorarsi e crescere ulteriormente; spesso quando i progetti sono ancora in fase di sviluppo e crescita, da Krisalide potranno divenire bellissime Farfalle in futuro…specie se sapranno interagire tra di loro.

  7. elena scrive:

    Ragazzi, che emozione portare pazienti in finale!! Grazie per i preziosi contributi!! Ci vediamo TUTTI al Kamp!!

  8. caterina scrive:

    ci vediamo al kublaiCamp. Bravi tutti e in bocca al lupo ai finalisti!

  9. … senza parole!

    E pensare che Mafia Connection non volevamo nemmeno proporlo per evitare di far brutta figura con un progetto che poteva risutare fuori luogo!

    Un enorme Grazie a tutti quelli che hanno creduto in noi, a chi ci ha consigliato e spinto. Sarò io a rappresetare il progetto al Camp.
    A prestissimo!

  10. Ottavia scrive:

    Grazie mille a tutti!!
    Siamo felicissimi ed emozionati! Complimenti a tutti, finalisti e non. Avete dei progetti che valgon davvero la pena di essere portati avanti!!! Spero di incontrare molti di voi a Roma!! A presto!!!

  11. [...] Balla Coi Cinghiali, Il festival musicale più importante della Liguria che punta a raggiungere la sostenibilità e rilanciare il territorio e Porto qui, servizio online per mettere a sistema il turismo nautico con le aziende agricole e turistiche locali sono i due finalisti Liguri del Kublai Award 2010 [...]

  12. [...] Plenaria, Auditorium – Elevator pitch dei 6 finalisti, 5 minuti a progetto. (finalisti, [...]

  13. [...] voices è il progetto vincitore del Kublai Award che si è svolto lo scorso sabato a Roma all’interno del Kublai [...]

Leave a Reply