La mia idea
Sono il coordinatore del progetto "Unict in second life". La sede dell'Università come la sede della radio di ateneo Radio Zammu e della "second-television" si trovano sulla land di Nuova Sicilia, il mio avatar si chiama Simone Lupino….tutto è già un progetto e si sviluppa, cresce si sviluppa e cresce… cresce e si sviluppa va avete capito si sviluppa.
Il mio sito/blog
<a href="http://unictinsecondlife.blogspot.com/&quot; rel="nofollow">http://unictinsecondlife.blogspot.com/</a&gt;
Nome
Simone
Cognome
Di Stefano
Sesso
Maschio
Comune
Catania
Chi sono
Trionfo di Social Network in crosta dorata di creatività. 300 g. di audiovisivo. 1 Kg di realtà virtuale (possibilmente Second life, anche se avvolte rimpiango i lemmings). 650 g. di arte concettuale (ancora studio il grande vetro di Duchamp…). 2 kg di pura creatività (vecchio stile Bruno Munari). 300 Kg di entusiasmo stile Bauhaus. 800 g. di Design (Stile Achille Castiglioni). 1 Kg di grafica e design. 10 Kg di social network. 600 Kg di "ponti con la realtà". Prendere l'entusiasmo stile Bauhaus mescolare grafica e design in un ambiente creativo dove si utilizza anche l'audiovisivo, magari usando le indicazioni di un grande maestro come Bruno Munari, spremere il tutto per ottenere il famoso olio di didattica da usare con cautela all'Università, spalmare la crema su second life ed i Social network disponibili. Attenzione a non bruciare il tutto (La setta del Social Network vi intrappolerà), per fare ciò creiamo continuamente piccoli ponti con la realtà. Servire il piatto ben decorato con su un piccolo velo di Stakanovismo. Simone Di Stefano aka Simone Lupino N.B. Se può servire…e serve sono laureato in economia ( ma penso di levarlo). Ultima cosa "sugnu Siciliano ri Catania"
Interessi
arte, cinema e audiovisivo, informazione, tecnologia, scienza, letteratura, altro