• Gaetano ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 10/5/2009

    Ciao a tutti sonoGeano ,intanto vi faccio i miei complimenti per questa iniziativa ,Un progetto davvero bello che denota piena capacità di adattamento alla situazione attuale del mercato musicale unita ad una spiccata sensibilità volta a favorire lo sviluppo delle potenzialità artistiche del nostro territorio ,su questo credo non ci sia dubbio.Volevo chiedervi nello spcifico in che modo mi sarebbe possibile interagire con la vostra organizzazione ,dal momento che da un po di tempo ho intrapreso un percorso di collaborazione professionale con un gruppo della mia città nell’ambito metal.In seno a tale collaborazione sarebbe mio obbiettivo riuscire a promuovere lo stesso sopratutto attraverso il live…Inoltre in che modo posso incentivare manifestazioni live nel mio territorio creando sinergie tra pubblico e privato,posizionandomi in quanto associazione che opera nel live.Vi chiedo di poter usufruire del vostro aiuto nonchè della vostra preziosa consulenza.A risentirci a presto…

  • emanuela ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 10/5/2009

    Ciao,
    sono Emanuela anch’io studentessa mmcm e sono stata attirata dalla vostra idea anche per la scelta di collaborare e mettere assieme idee e progetti come music buzz. Ho provato ad iscrivermi in SL per avere un’idea del mondo virtuale di cui tanto si parla da tre anni a questa parte…ma devo ammettere di avere ancora poca dimistichezza con il mio “io” parallelo ;)
    Per tornare ai progetti, trovo che l’idea di colaborare con music buzz sia molto interessante…potrebbe dare loro la possibilità di trovare un nuovo canale attraverso il quale comunicare la loro iniziativa, e a voi fonire nuovi utenti in SL … in modo da ampliare etrambi il vostro bacino di utenza.
    Spero di trovare nuove informazioni sul come volete sviluppare questa collaborazione.
    In bocca al lupo,
    Emanuela.

  • sandy ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 9/5/2009

    Cara Chiara,
    ogni giorno in Second Life si esibiscono live centinaia di musicisti che si collegano on line dai loro studi di registrazione o anche dal salotto di casa loro.Sia loro stessi che il loro pubblico hanno ben poco di virtuale:le emozioni che provano sono molto intense, per alcuni anche più forti di quelle che si provano in un concerto reale:considera che il pubblico ha la possibilità di esprimere in tempo reale, attraverso la chat pubblica,le proprie impressioni ed i propri commenti e naturalmente l’artista trae un forte stimolo da questo contatto diretto.Per quanto riguarda l’aspetto economico considera che ogni concerto, fra fee e tips (cachet e mance del pubblico) può procurare all’artista da un minimo di 10 ad un massimo di 100 dollari (veri) all’ora, non è poco se consideri che suonano in pratica da casa loro! Per quanto riguarda la promozione dei loro concerti in Real Life e della loro musica considera che ognuno di loro riesce a raggiungere agevolmente un bel po’ di persone per cui è inevitabile che un riscontro pratico possa esserci…Un bell’esempio di marketing virale, fenomeno non raro da incontrare sul web!

  • sandy ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 8/5/2009

    Grazie a tutti voi per le belle parole spese su questo progetto! Allora, la cosa che posso dirvi è che su Second Life sono ormai diverse centinaia i musicisti che si esibiscono live in giro per i locali.Le motivazioni che li spingono sono le più diverse,da quelle di carattere meramente economico (ebbene si:benchè i media ormai non parlino che di Facebook, la verità è che FB non ha ancora creato nessun tipo di economia mentre in SL i soldi veri si possono guadagnare!) a quelle più legate alla promozione sia della propria musica che dei propri concerti in Real Life, a quelle più nobili legate alla voglia di sperimentare e contaminare la propria musica con quella di musicisti provenienti da tutto il mondo…Insomma, ce ne è davvero per tutti i gusti!
    Quindi il nostro progetto è operativo al 100 % in Second Life, ma oramai ha maturato una serie di legami significativi anche nel mondo c.d. reale.Se avete suggerimenti e proposte, o se magari qualcuno di voi, musicista RL vuole iniziare anche una carriera virtuale non avete da fare altro che contattare me o Swina Allen:per chi non risiede ancora inworld magari sarà un’occasione per fare 4 passi in questo mondo davvero magico dove le distanze spazio temporali risultano annullate e dove si può trovare tanta buona musica ed un entertainement (digitale) di qualità!!!

  • Ant ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 8/5/2009

    Grazie Teresa, l’entertainment digitale, come dici tu può essere senz’altro una strada da percorrere (lo stiamo facendo praticamente da 18 mesi anche se limitatamente ad una realtà quale Second Life) sia per l’aspetto artistico che di diffusione. Le eventuali sinergie con i social network possono aiutare il nostro progetto che ad oggi è stato guidato solo da passione e curiosità.

  • Teresa ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 7/5/2009

    Ciao sono Teresa Polizzotto,
    mi sono laureata da poco in Musicologia a Cremona e ora sono
    una studentessa del master della Sapienza in Management, Marketing e Comunicazione della Musica.
    Poichè la musica è ovviamente al primo posto tra i miei interessi e le mie passioni,non posso che congratularmi con chi ha ideato il progetto.
    Molto bella l’idea di fornire un supporto tecnico ed organizzativo ai musicisti per garantirgli sia una continuità lavorativa per gli eventi live presso club virtuali sia un’attività di promozione per eventi quali pubblicazione e vendita dei loro cd e/o mp3.
    Mi piace molto anche l’idea dell’esibizione contemporanea di più musicisti localizzati su territori diversi per permettere la contaminazione di generi o origini differenti.
    Sono davvero convinta che l’entertainment digitale possa diventare una realtà importante e concreta nel futuro, quindi credo che questa sia una strada giusta e meritevole da percorrere.
    Frequentando un master in materia, approfitto per farvi qualche domanda su B-Side.
    Come pensate di trovare le risorse per far crescere il vostro progetto?
    Come vi approccerete alla comunicazione?
    Avete già in mente in che modo sfruttare la risorsa del Viral marketing?
    A presto.
    Teresa Polizzotto

  • Walter ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 30/4/2009

    Ciao Sandy, è bellissimo quando progettisti si iniziano a contattare e a piacersi tra loro, perchè collaborare in maniera sinergica è uno stimolo incredibile; a tal proposito come community staff o coach ci piacerebbe poter facilitare questi processi almeno inizialmente.
    Per cui possiamo pianificare brief e incontri via skype e/o sl con Music Buzz, ma eventualmente anche con Stefano Lazzari di 2lifecast che cerca appunto contenuti live sl-rl anche e soprattutto del segmento musicale.

  • sandy ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 30/4/2009

    SL offre numerose possibilità in questo senso:innanzitutto per i musicisti è molto semplice fare vere e proprie audizioni senza spostarsi da casa propria ;inoltre è possibile anche creare delle bands virtuali raccogliendo membri situati anche in zone geografiche lontanissime fra loro.Contattami qui o in SL per avere dettagli!

  • Ant ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di B-SideB-Side il 30/4/2009

    Ciao potete trovare alcune informazioni sul sito web del progetto, oppure contattandomi direttamente qui o in SL (swina allen). Stiamo elaborando alcune idee al momento e trovare sinergie con altri progetti kublai quali music buzz potrebbe essere interessante

  • Vedi altro