• Nicola ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Casa della VoceCasa della Voce il 10/7/2009

    Ciao Alessandro

    non ci stai più aggiornando sul progetto, come va?

    L’idea della casa della voce è stata perfezionata? avete fatto qualche esperimento?

    Ci piace questo progetto e ci piacerebbe anche seguire ne evoluzioni.

    Se poi serve un qualche aiuto…

  • Ludovica ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Casa della VoceCasa della Voce il 3/6/2009

    Ciao Alessandro Melfi continua a fare una super bella figura!!! Ho visto anch’io il sito Melfiplus, come ti ho già detto ho trovato soprattutto nella brochure informazioni chiare e ben organizzate, il che fa chiaramente capire come dietro anche la metodologia sia stata rigorosa e ben pensata. Anche questa idea della casa della voce, oltre che ad essere suggestiva come dice alberto, mi sembra potenzialmente un progetto molto nuovo e capace di “caratterizzare”, di dare identità, di catalizzare tutta una serie di persone anche molto diverse tra di loro, in un mix sicuramente assai desiderabile.
    Sicuramente a questo punto vi trovate nella necessità di dover verificare la fattibilità del progetto, sia dal punto di vista economico, che tecnico, che di “mercato” diciamo così…. un conto è pensare che ci sia un’utenza interessata a utilizzare questa “scuola”, un conto è trovarla poi concretamente disposta ad investire sulle proprie corde vocali.
    Seguiremo gli sviluppi!

  • Mr ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Casa della VoceCasa della Voce il 2/6/2009

    L’idea della Casa della voce è senz’altro suggestiva, Alessandro. In più, io personalmente sono rimasto colpito dal vostro forum, che si presenta – tra tanti forum finti – come una roba vera. Il sito è semplice, ma ben tenuto, molto completo e con molta trasparenza (bello lo statuto!). Insomma, dal lato Kublai vi devo dire che vi presentate molto bene come partner per le politiche di sviluppo.

    Proprio per questo, cercherei di rafforzare questa roba. E lo farei così: per prima cosa ho bisogno di sapere chi c’è dietro a questa idea. Immagino che qualcuno di qualche associazione di Melfi Plus sia un cantante, o un insegnante di canto, o qualcosa del genere. Chi è questa persona? Qual’è la sua storia, quali le esperienze chiave? (Per esempio: è legata a tecniche didattiche particolari, tipo Voicecraft?) Oltre al o alla cantante, ci sarà bisogno anche di competenze amministrative, progettuali, di comunicazione, etc. Le avete? Chi le ha? Qual’è la storia di queste persone? Insomma, dovete essere in grado di rispondere alla domanda “perché proprio voi siete le persone più indicate per realizzare questo progetto”?

    Oltre all’aspetto del gruppo proponente da raccontare e valorizzare, c’è poi un aspetto legato al progetto in senso stretto. Quanto costa? Come si finanzia? Chi saranno i suoi utenti? Come sai, Visioni Urbane insiste molto sulla sostenibilità…

    Io poi ho un dubbio da musicista… lezione di canto in una chiesa sconsacrata si può fare solo se il riverbero naturale è ragionevolmente corto, altrimenti è un massacro. Avete fatto misurazioni?