• Simone ha pubblicato un commento nel Progetto Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 10/7/2014

    Ciao
    Come sta andando, mi piacerebbe avere approfondimenti. Grazie parliamone

  • Luca ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 14/3/2011

    Ciao a tutti, Andrea A. mi ricordo di quel momento molto interessante di scambio
    con Andrea D., mi era parso molto preparato e convinto, ed i fatti lo dimostrano.
    Grazie ed a piu’ tardi
    LMF

  • andrea ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 13/3/2011

    Ciao Andrea, grazie a te!
    E’ vero, hai affinato di molto il tiro su contesto e modalità di gestione e compiuto notevoli passi avanti sul tuo progetto, complimenti!
    La ppt cui rimandi è molto chiara; visionandola mi è sembrato di capire che ahi anche sciolto i dubbi per circuito e modalità di funzionamento della eco credit card al cui riguardo hai avuto un fitto scambio con Luca Massimo nei messi passati, è così?
    In ultimo, quella di un’associazione no-profit per creare un primo nucleo di sperimentazione del progetto mi sembra in questa fase un’ottima via.
    Tienimi aggiornato sui prossimi sviluppi!
    A presto
    Andrea 
     

  • Andrea ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 10/3/2011

    Ciao Andrea, grazie di essere entrato in squadra e di pungolarmi sullo stato di avanzamento. Ci sono stati notevoli progressi in effetti, ho rinunciato agli aspetti più problematici, ossia il calcolo del carbon footprint dei prodotti, e ripensato la logica dell’attribuzione punti. Sto tentando con The Hub Rovereto di creare un case study in Trentino. Inoltre vorrei dare vita a un’associazione no profit per ospitare e realizzare il progetto, e per radunare in un think tank persone che hanno un approccio alla sostenibilità simile al mio: pragmatico, legato ai grandi numeri e agli stili di vita dei consumatori. Probabilmente partiremo da aprile con l’associazione, se ti interessa ti tengo aggiornato! Ho qui allegato la presentazione del progetto avvenuta il 26/02 a The Hub Rovereto: trentino26Hub.ppt
     

  • andrea ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 10/3/2011

    Ciao Andrea!
    Trovo davvero di grande interesse la tua iniziativa.
    Sono su Kublai da poco, nel team di coaching, ed ho conosciuto solo adesso ECO-CARD. Il tuo progetto prende spunto da un’idea che reputo estremamente valida e ammirevole, complimenti!
    La discussione sviluppatasi nei mesi scorsi mi è parsa fitta di interventi di grande qualità, ma non è più proseguita, almeno qui su Kublai. E’ un peccato non avere più notizie di ECO CARD (si chiama ancora così o in questi mesi hai poi trovato il nome che cercavi? ). A che punto è il tuo progetto? Potrei chiederti qualche aggiornamento a riguardo?
    Sarei davvero lieto di riceverne.
    Ti ringrazio anticipatamente!
    Andrea

  • Nicola ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 22/10/2010

    Andrea, apri una nuova discussione specifica sul naming, così gli sforzi si concentrano li dentro e non inquinano la discussione generale qui.

    Il nome è un aspetto importante in una operazione come questa che si basa molto sulla sua comunicabilità e deve far riferimento ad un pubblico ampio e molto variegato.

  • Andrea ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 21/10/2010

    GHG protocol dovrebbe rilasciare uno standard definitivo a dicembre 2010: se rispettano la scadenza siamo a posto.
    Intanto preme pensare un nome nuovo e originale per il sistema: Eco Card è già registrato, e sarebbe bello trovarne un altro.
    Io pensavo, vista la natura del coinvolgimento in prima persona, a qualcosa tipo: “Uchange”. Oppure a delle traduzioni in varie lingue dei concetti: verde, carta, semplice, consumo. Mi sto buttando sui dizionari on line.
    Se qualcuno vuole giocare a questo brainstorming, ben venga!
    ciao
    andrea

  • Andrea ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 15/10/2010

    Ciao a tutti, alcuni aggiornamenti.
    Ieri ho presentato Eco Card a questo evento:
    http://www.facebook.com/event.php?eid=167072689975755
    Ho avuto un riscontro positivo, e alcuni nuovi contatti.
    Mi sto dedicando assiduamente alla lettura dei documenti in questa pagina:
    http://www.ghgprotocol.org/standards/product-and-supply-chain-standard
    C’è moltissimo materiale.
    Infine, ho guardato su sourceforge se ci sono software open source per il calcolo emissioni. Ho trovato due progetti che paiono abbandonati; qualcuno di voi conosce progetti interessanti?
    Appena ho sintetizzato il mondo che c’è in ghgprotocol scrivo nuovi aggiornamenti!
    Buon fine settimana

    Andrea

  • Luca ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Eco CardEco Card il 8/10/2010

    Ciao a tutti, Benissimo Andrea D. per quanto riguardo la scelta e’ di opportunita’
    e va benissimo.
    E’ necessario preparare una presentazione, che e’ il tuo piano di business,
    senza eccessivi dettagli. A ciascun blocco della presentazione puoi aggiungere
    un livello di dettaglio maggiore, da esplodere solo nel caso in cui venga richiesto, non e’ detto che siano interessati a quest’ultimo, perche’ l’obiettivo
    e’ dare dei numeri, valutazioni, previsioni piu’ di carattere commerciale che tecnico.
    Tieni presente che questa descrizione ti puo’ risultare molto utile sia per chiarire tutto il ciclo del processo, ci sono aspetti che ora sfuggono chiaramente, ed inoltre potrebbe servire per eventuali altre alternative da prendere in considerazione.
    E’ ammirevole quello che stai facendo, cercare di mettere le mani nella “Farina”:
    comunque non trascurare il fatto di poterti rivolgere ai professionisti del settore.
    La necessita’ di sviluppare il software e’ fondamentale: nel corso della discussione potresti trovare chi e’ disponibile ad aggregarsi al tuo progetto in questo senso, intanto mi sento di segnalarti questo sito:

    http://www.technopark.org/

    E’ possibile trovare accordi per sviluppare software “a distanza”, i tecnici sono
    molto preparati e disponibili, il desiderio di progredire fa parte della loro cultura.

    Caro Andrea A. il discorso del Metodo ReCiPe e’ molto interessante e sto cercando di approfondirlo, cercherei di puntare al metodo piu’ corretto.

    In Bocca al Lupo ad entrambi

    Grazie per l’attenzione ed a piu’ tardi

    LMF

  • Vedi altro