• Angela ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 17/9/2010

    Ciao Maria Teresa,

    complimenti per il “Quality Label”!

    Sono formatrice/orientatrice e più in particolare lavoro nel settore della formazione professionale in Emilia-Romagna. Non ho spiegato più approfonditamente la mia attività perché non mi sembrava il caso, nel contesto della risposta, ma se desideri conoscere il mio percorso, nel mio profilo qui su Kublai c’è il link al profilo su LinkedIn.

    A presto!

  • Maria ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 16/9/2010

    Ciao Angela, grazie per aver aderito al progetto e per il tuo messaggio. Non ho capito bene se sei un insegnante o altro. Vedo che siamo perfettamente daccordo sulla visione dell’apprendimento e dell’educazione, cosa che mi fa molto piacere. Relativamente alla parte progettuale abbiamo elaborato all’inizio una nostra progettazione,ponendo l’alunno al centro dell’apprendimento ed organizzando le tre macroaree in base alla dimensione esperenziale dell’alunno, l’alunno come persona, l’alunno come essere sociale, l’alunno abitante di un contesto ambientale. Relativamente alla parte tecnologica io ho utilizzato un comune laboratorio ICT, dotato di connessione ADSL e strumenti di videoconferenza. Economicamente non ci sono stati costi aggiunti dal momento che il progetto è stato integrato all’interno della normale attività curriculare.

  • Maria ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 16/9/2010

    Il presenta progetto ha appena vinto il Quality Label Nazionale

  • Angela ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 15/9/2010

    Ciao Maria Teresa.

    questo progetto è davvero molto bello e lo apprezzo maggiormente in quanto negli ultimi anni, in più scuole superiori della provincia di Rimini, ho lavorato con passione all’interno dei progetti integrati (tra scuola e formazione professionale), in codocenza con gli insegnanti delle classi, in questa direzione, pur fra mille limiti e difficoltà.

    Mi trovo completamente in sintonia, sia con gli obiettivi che con gli orientamenti espressi. In particolare, valori come la cittadinanza attiva, l’imparare ad imparare, il sostenere ed incoraggiare le capacità di fronteggiamento, auto-orientamento, collaborazione nei ragazzi sono qualcosa che mi muove profondamente e che mi sostiene in quello che faccio.

    Credo davvero che l’educazione che travasa contenuti nel discente, considerandolo un contenitore, sia da mettere definitivamente in cantina, a favore di una pedagogia che favorisce l’emergere di risorse e l’utilizzo di molteplici linguaggi.

    Se ho capito bene, questo progetto è completato e state già implementandolo nelle scuole partners. Piacerebbe anche a me sapere qualcosa di più su quello che state facendo e soprattutto: è fattibile anche con poche risorse a disposizione? E’ eventualmente estendibile ad altre realtà? Sono necessarie tecnologie e strumentazioni diverse da, per esempio, una semplice aula informatica (per la parte su web)? Le attività vengono di volta in volta coprogettate con la scuola in base al contesto presente oppure esiste una sorta di “catalogo” di strumenti?

    Intanto grazie e buon lavoro!

  • Angela ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 15/9/2010

    Nicola, sei uno dei pochissimi che conosco che hanno letto “L’educazione creativa” di T. Makiguchi!

  • Maria ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 1/9/2010

    Ciao Nicola,
    come puoi vedere è un progetto eTwinning che, nell’impostazione rispecchia varie teorie a partire da quella costruttivista, all’attivismo pedagogico, alla scuola democratic di Dewey….Per quanto quanto riguarda il supporto,l’unità nazionale eTwinning è intervenuta solo nella fase di registrazione del progetto. L’impianto, le finalità, la struttura sono stati ideati da me con la collaborazione attiva degli altri insegnanti europei, prima fra tutti Maria D che ho avuto l’onore di avere tra noi anche qui. Relativamente alla realizzazione del progetto gli alunni lavorano nella propria classe per lo svolgimento di alcune consegne. Continuamente si incontrano nelle videoconferenze per confrontarsi e scambiare le proprie opinioni.

  • Nicola ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di Impariamo ad apprendere insiemeImpariamo ad apprendere insieme il 30/8/2010

    ciao Maria Teresa
    grazie per aver pubblicato il tuo progetto su Kublai.

    Da un po’ di tempo mi sto interessando di pedagogia e nuovi sistemi educativi. Mi sembra di ritrovare nel tuo progetto molti spunti interessanti ed una metodologia di lavoro con gli alunni che mi piace molto.

    Ritrovo nella tua descrizione molti spunti forniti da T. Makiguchi nel suo libro “l’educazione creativa”.

    Potrei chiederti come viene realizzato questo progetto? C’è una classe? una scuola? quanti docenti coinvolti? Che tipo di supporto viene dato ai docenti?
    grazie