• caterina ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 30/10/2009

    no, nessun aggiornamento: il piatto langue.

  • Tito ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 26/5/2009

    Caterina arieccoci,
    Intrigato dalle tue visionarie visioni, svolgo il mio ruolo di bottegaio ministeriale per cercare di capire che cosa potrebbe in concreto esser questo INKtactile.
    Interpreto che questa sia un po’ anche la vostra richiesta.
    Donque cercando le areee di intersezione fra inchiostro e beni culturali, chiostri benedettini e copyleft, io vedo in questo progetto:
    - un Kublai dei beni culturali
    - una vasca dei pesci rossi della progettazione per i beni culturali, in cui tutti possono scrivere su visioni ed usi creativi dei beni culturali (la parola promozione io non la userei, ma mi è difficile spiegare perchè)
    Perchè i beni culturali (forse) si prestano meglio del design a un ambiente copyleft del genere? Perchè sono quelli; sono in una qualche misura sempre territoriali e sono poche ed individuate le persone che possono usarli, destinarli, mostrarli in qualche modo. Pochi li conoscono a sufficienza, hanno i contatti umani giusti per farlo. In questo modo i progetti, le visioni sono piuttosto inscindibili dalle persone che lio presentano. Io ad esempio sono forse un po’ credibile se scrivo qualcosa sulla Reggia di Caserta, che ho frequentato abbastanza da cittadinino, ma non se scrivo sull’Albergo dei Poveri di Napoli.

    Nota personale: c’è molto dei temi di Frame in questo progetto, quindi, credo ci sia molto di te. Sarebbe una gionia vederti creare qualcosa del genere per davvero.

  • Giordano ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 28/1/2009

    Mooolto interessante, CCF. (Non ti secca se uso qualche volta quest’acronimo?)
    Lo seguirò….
    (preparati) :-)

  • caterina ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 14/12/2008

    ehi! miriam, grazie per i complimenti, vedi se hai voglia di partecipare alla discussione

  • caterina ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 10/12/2008

    si, ilaria, quello che dici è interessante e è nelle intenzioni.
    Al momento l’attenzione agli oggetti a me sembra importante, perché è una cosa su cui gli studenti e i giovani grafici sanno e amano lavorare, e accanto alla traduzione in immagini vorrei che ci fosse la presenza di studenti e giovani che forniscono conoscenza e contenuti. in questo senso la socializzazione è in qualche modo implicita, ma sicuramente può essere detto e pensato meglio. L’idea prevede l’esistenza di poche regole, un minimo di protocollo per il lavoro comunitario, ma l’intenzione è di creare un X dove le sorprese superino le aspettative. (wow, sono stata grandiosa in questo, a volte la sintesi mi porta a sparare alto). a presto, grazie

  • Ilaria ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 10/12/2008

    forse si può pensare più che a campagne sociali e di promozione alla socializzazione della promozione via lingiaggi artistici, ma è solo un’idea

  • stefano ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 10/12/2008

    Carissima
    grazie per tutti i tuoi commenti e suggerimenti. Domani in aula presento questo progetto, vediamo se esce fuori qualcosa.

  • Marco ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 8/12/2008

    come Alberto…e complimenti per lo spiazzante elevator pitch

  • Mr ha pubblicato un commento nel gruppo Logo del Progetto di INKtàctilemINKtàctilem il 7/12/2008

    Presentazione un po’ esoterica, ma indubbiamente creativa… ;-)