La mia idea
ID/PS Spettacolo di live art sul tema dell’identità giovane italiana e straniera Si vuole creare uno spettacolo ambientato in diverse stanze dello stesso spazio. Ogni stanza rappresenterà un mondo virtuale abitato da un personaggio-performer (virtuale o no) che racconterà al pubblico una storia attraverso la musica, il video e le fotografie realizzate durante un laboratorio. Il pubblico interagirà con i performer La performance si concluderà in un’unica stanza, dove il pubblico, attraverso un software, dovrà votare chi secondo lui non è un essere reale. L’obiettivo è di far riflettere su come l’identità virtuale sia un mezzo per esprimere la propria personalità ma al tempo stesso l’utilizzo eccessivo di internet può allontanare le persone dalla realtà e dal contatto con gli altri. Lo spettacolo sarà il frutto di un laboratorio multidisciplinare gestito da un fotografo, un video artista e un’attrice. I destinatari saranno giovani italiani e stranieri che affronteranno il tema proposto attraverso i mezzi tecnologici a loro disposizione ma in forma artistica come, ad esempio, il cellulare, l’I Phone, la web cam. In questo modo si vuole responsabilizzare i giovani sull’utilizzo cosciente di internet e allo stesso tempo incentivare l’utilizzo della tecnologia come mezzo di comunicazione e ricerca di un linguaggio innovativo.
Cosa mi aspetto da Kublai?
Spero di riuscire a far crescere il mio progetto e di trovare suggerimenti utili
Nome
MARTA
Cognome
DI GIULIO
Sesso
Femmina
Comune
TORINO
Chi sono
Buon giorno a tutti mi chiamo Marta Di Giulio, sono laureata in Dams cinema a Torino e mi sono formata come attrice con registi italiani e stranieri come Gabriele Vacis, Valter Malosti, Peader Kirk, Michael Margotta. Da due anni ho fondato un'associazione che si occupa di progetti culturali e di teatro.
Interessi
arte, teatro, cinema e audiovisivo, tecnologia